Menù Principale

La nostra Sezione

Liste Candidati

Statuto e Documenti

Risultati Elettorali

Serv.Utili - WEB-TV

Latisana in Rete

Comune di Latisana

Gli Eventi a Latisana

Pubblicità

altri miei Siti !
anclignano pertegada calcio yorkshire susy isolajava LegaNord Latisana

Don.Severino Valvason
il vostro Webmaster

Lascia un commento
Entra in Chat
Slide - GallerY

RSS. dei amici
RSS. dei amici - pronunce Corte Costituzionale

Deposito del 6 dicembre 2019


Ultimo deposito


SENTENZA N. 258 ANNO 2019  Vedi ?

SENTENZA N. 258 ANNO 2019
Caccia - Norme della Regione Marche - Calendario venatorio regionale - Autorizzazione, secondo modalità e condizioni indicati nel calendario venatorio vigente, all'esercizio dell'attività venatoria nei siti della Rete Natura 2000.

per questi motivi

LA CORTE COSTITUZIONALE

dichiara l’illegittimità costituzionale degli artt. 1, comma 1, e 2, comma 1, della legge della Regione Marche 12 dicembre 2018, n. 46 (Modifiche urgenti alla legge regionale 7 novembre 2018, n. 44: “Modifiche alla legge regionale 5 gennaio 1995, n. 7 ‘Norme per la protezione della fauna selvatica e per la tutela dell’equilibrio ambientale e disciplina dell’attività venatoria’ e disposizioni urgenti sulla pianificazione faunistico-venatoria”).

Così deciso in Roma, nella sede della Corte costituzionale, Palazzo della Consulta, il 22 ottobre 2019.

F.to:

Giorgio LATTANZI, Presidente

Luca ANTONINI, Redattore

Roberto MILANA, Cancelliere

Depositata in Cancelleria il 6 dicembre 2019.

Il Direttore della Cancelleria

F.to: Roberto MILANA

... / ... Leggi il seguito

(05/12/2019 @ 23:00)
SENTENZA N. 259 ANNO 2019  Vedi ?

SENTENZA N. 259 ANNO 2019
Professioni - Azione disciplinare avviata dall'Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri, e conseguente provvedimento sanzionatorio, nei confronti dell'assessore alle politiche per la salute della Regione Emilia-Romagna, medico iscritto all'albo, in relazione alla proposta, formazione e adozione della delibera di Giunta regionale 11 aprile 2016, n. 508 - Inerzia sull'atto di significazione e sollecitazione della Giunta regionale dell'Emilia-Romagna indirizzato al Presidente del Consiglio dei ministri e al Ministro della salute, in qualità di amministrazione vigilante sull'azione degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri, con richiesta di adozione di ogni atto opportuno e necessario.

per questi motivi

LA CORTE COSTITUZIONALE

1) dichiara ammissibile l’intervento in giudizio del dott. Sergio Venturi;

2) dichiara ammissibile l’intervento in giudizio dell’Ordine provinciale dei medici chirurghi e degli odontoiatri di Bologna;

3) dichiara che non spetta allo Stato, e per esso alla Commissione dell’Ordine provinciale dei medici chirurghi e degli odontoiatri di Bologna, adottare, a conclusione del procedimento disciplinare prot. n. 2501/gp/pm, la sanzione della radiazione dall’albo dei medici a carico dell’assessore alle politiche della salute della Regione Emilia-Romagna, dott. Sergio Venturi, per aver questi proposto e contribuito a formare la delibera della Giunta regionale 11 aprile 2016, n. 508 (Principi e criteri in ordine alla predisposizione di Linee guida regionali per l’armonizzazione dei protocolli avanzati di impiego di personale infermieristico adottati ai sensi dell’art. 10 D.P.R. 27 marzo 1992 per lo svolgimento del servizio di emergenza sanitaria territoriale 118) e al Presidente del Consiglio dei ministri e al Ministro della salute non provvedere a seguito dell’Atto di significazione della Giunta regionale dell’Emilia-Romagna, trasmesso in data 27 dicembre 2018;

4) annulla per l’effetto la sanzione disciplinare irrogata con l’atto indicato in epigrafe.

Così deciso in Roma, nella sede della Corte costituzionale, Palazzo della Consulta, il 4 novembre 2019.

F.to:

Giorgio LATTANZI, Presidente

Silvana SCIARRA, Redattore

Roberto MILANA, Cancelliere

Depositata in Cancelleria il 6 dicembre 2019.

Il Direttore della Cancelleria

F.to: Roberto MILANA

... / ... Leggi il seguito

(05/12/2019 @ 23:00)
ORDINANZA N. 260 ANNO 2019  Vedi ?

ORDINANZA N. 260 ANNO 2019
Imposte e tasse - Imposta sul valore aggiunto [IVA] - Violazioni relative alle esportazioni - Mancata presentazione telematica, nei termini previsti, da parte del cedente o del prestatore, della dichiarazione d'intento di cui all'art. 1, comma 1, lettera c), ultimo periodo, del decreto-legge n. 746 del 1983, convertito, con modificazioni, nella legge n. 17 del 1984 - Applicazione della sanzione amministrativa, prevista dall'art. 7, comma 3, del decreto legislativo n. 471 del 1997, per colui che effettua operazioni senza addebito d'imposta, in mancanza della dichiarazione di intento.

per questi motivi

LA CORTE COSTITUZIONALE

ordina la restituzione degli atti alla Commissione tributaria regionale della Toscana.

Così deciso in Roma, nella sede della Corte costituzionale, Palazzo della Consulta, il 6 novembre 2019.

F.to:

Aldo CAROSI, Presidente

Giancarlo CORAGGIO, Redattore

Roberto MILANA, Cancelliere

Depositata in Cancelleria il 6 dicembre 2019.

Il Direttore della Cancelleria

F.to: Roberto MILANA

... / ... Leggi il seguito

(05/12/2019 @ 23:00)
ORDINANZA N. 261 ANNO 2019  Vedi ?

ORDINANZA N. 261 ANNO 2019
Comuni, Province e Città metropolitane - Variazioni territoriali - Norme della Regione Calabria - Modifica dei confini territoriali dei Comuni di Petronà e Belcastro della Provincia di Catanzaro.

per questi motivi

LA CORTE COSTITUZIONALE

dichiara la manifesta inammissibilità della questione di legittimità costituzionale della legge della Regione Calabria 7 novembre 2017, n. 39 (Modifica dei confini territoriali dei Comuni di Petronà e Belcastro della provincia di Catanzaro), sollevata, in riferimento all’art. 133, secondo comma, della Costituzione, dal Tribunale amministrativo regionale per la Calabria, con l’ordinanza indicata in epigrafe.

Così deciso in Roma, nella sede della Corte costituzionale, Palazzo della Consulta, il 5 novembre 2019.

F.to:

Aldo CAROSI, Presidente

Nicolò ZANON, Redattore

Roberto MILANA, Cancelliere

Depositata in Cancelleria il 6 dicembre 2019.

Il Direttore della Cancelleria

F.to: Roberto MILANA

... / ... Leggi il seguito

(05/12/2019 @ 23:00)
ORDINANZA N. 262 ANNO 2019  Vedi ?

ORDINANZA N. 262 ANNO 2019
Procedimento civile - Esecuzioni immobiliari - Spese per ausiliari del magistrato - Compenso dell'esperto o dello stimatore - Liquidazione calcolata sulla base del prezzo ricavato dalla vendita - Previsione che, anteriormente alla vendita, la liquidazione di acconti non possa essere in misura superiore al cinquanta per cento del compenso calcolato sulla base del valore di stima.

per questi motivi

LA CORTE COSTITUZIONALE

dichiara la manifesta infondatezza delle questioni di legittimità costituzionale dell’art. 161, terzo comma, delle disposizioni per l’attuazione del codice di procedura civile e disposizioni transitorie, aggiunto dall’art. 14, comma 1, lettera a-ter) del decreto-legge 27 giugno 2015, n. 83 (Misure urgenti in materia fallimentare, civile e processuale civile e di organizzazione e funzionamento dell’amministrazione giudiziaria), convertito, con modificazioni, nella legge 6 agosto 2015, n. 132, sollevate, in riferimento agli artt. 3, primo comma, 35, primo comma, e 97, secondo comma, della Costituzione, dal Tribunale ordinario di Napoli, in funzione di giudice dell’esecuzione immobiliare, con l’ordinanza indicata in epigrafe.

Così deciso in Roma, nella sede della Corte costituzionale, Palazzo della Consulta, il 6 novembre 2019.

F.to:

Aldo CAROSI, Presidente

Silvana SCIARRA, Redattore

Roberto MILANA, Cancelliere

Depositata in Cancelleria il 6 dicembre 2019.

Il Direttore della Cancelleria

F.to: Roberto MILANA

... / ... Leggi il seguito

(05/12/2019 @ 23:00)
SENTENZA N. 263 ANNO 2019  Vedi ?

SENTENZA N. 263 ANNO 2019
Esecuzione penale - Esecuzione delle pene nei confronti dei condannati minorenni - Disciplina in attuazione della delega di cui all'art. 1, commi 82, 83 e 85, lett. p), legge n. 103 del 2017 - Misure penali di comunità [affidamento in prova al servizio sociale, affidamento in prova con detenzione domiciliare, detenzione domiciliare, semilibertà, affidamento in prova in casi particolari] - Previsione che, ai fini della concessione delle misure penali di comunità e dei permessi premio e per l'assegnazione al lavoro esterno, si applica l'art. 4-bis, commi 1 e 1-bis, della legge n. 354 del 1975.

per questi motivi

LA CORTE COSTITUZIONALE

dichiara l’illegittimità costituzionale dell’art. 2, comma 3, del decreto legislativo 2 ottobre 2018, n. 121, recante «Disciplina dell’esecuzione delle pene nei confronti dei condannati minorenni, in attuazione della delega di cui all’art. 1, commi 82, 83 e 85, lettera p), della legge 23 giugno 2017, n. 103».

Così deciso in Roma, nella sede della Corte costituzionale, Palazzo della Consulta, il 5 novembre 2019.

F.to:

Aldo CAROSI, Presidente

Giuliano AMATO, Redattore

Roberto MILANA, Cancelliere

Depositata in Cancelleria il 6 dicembre 2019.

Il Direttore della Cancelleria

F.to: Roberto MILANA

... / ... Leggi il seguito

(05/12/2019 @ 23:00)

Ultima importazione : 04/12/2019 @ 16:03

 
Comunicazioni in evidenza !
 
Slideshow notice Events
  • salvini-roma.jpg

    LEGA Salvini Premier Friuli v.g. - Roma ottobre 2019

  • 2X1000.jpg
  • salvini-roma.jpg

    LEGA Salvini Premier Friuli v.g. - Roma ottobre 2019

  • tesseramento-online.jpg

    Tesseramento online sostieni la LegaNord

 
Per Contattarci
Connessione...
 Lista utenti registrati Utenti : 3

Username:

Password:

[ Password persa ? ]


[ Registrazione ]


Utente online:  Utente online:
Anonimi online:  Anonimi online: 2

Visite totali Visite totali: 194328  

Ip: 3.214.184.124

NewsLetters
Per ricevere informazioni sulle novità di questo sito, puoi iscriverti alla nostra Newsletter.
Captcha
Ricopia il codice :
Translation Site
Calendario Eventi
Sondaggio
Un tuo voto al Sito
 
Eccelente
Discreto
passabile
Bho..
Risultati
Webmaster - Infos
Ricerca



Visite

 194328 visitatori

 2 visitatori online

^ Torna in alto ^