Blog - sicurezza e protezione proprietà privata

 

Rubriche

ChiudiAmbulanti, abusivi, clandestini

ChiudiCasa di Riposo Umberto I di Latisana

ChiudiComunicati stampa FI.Latisana

ChiudiContributi sociali alle Ass/ni

ChiudiElezioni Comunali 2016 Latisana

ChiudiLa Politica PD. della Regione Friuli v.g.

ChiudiLatisana e Ambiente

ChiudiNoi Siamo La LegaNord

ChiudiPartiti Politici-movimenti- e civiche

ChiudiPatrie dal Friûl

ChiudiPolitica Nazionale

ChiudiPolitica Regionale

ChiudiPolitica e Comune

ChiudiProfughi e accoglienza

ChiudiSanità del Friuli i nostri Ospedali

ChiudiSicurezza Tagliamento a Latisana

ChiudiStrade-Circolazione-viabilità-Variante

ChiudiTanto per ridere

ChiudiTanto per ridere.

ChiudiTutto su M5S

Chiudisicurezza e protezione proprietà privata


Post sul Blog
Ultimi commenti

sicurezza e protezione proprietà privata

A Latisana in arrivo il poliziotto di quartiere  -  da Valvasev

polizia-di-quartiere Il progetto del Comune prevede pattugliamenti a piedi nel centro e nella frazioni

LATISANA. In arrivo il poliziotto di quartiere. La novità è inserita nella relazione che accompagna il bilancio di previsione, approvato qualche giorno fa dalla Giunta comunale e che ora attende il voto del consiglio comunale.

Il nuovo servizio che il Comune di Latisana intende avviare con il personale del Comando di Polizia Locale, prevede dei pattugliamenti a piedi nel centro cittadino e nelle frazioni, da parte degli agenti che, vale la pena ricordare, a differenza di altri comuni a Latisana sono armati, con il doppio obiettivo di dare un maggior senso di sicurezza ai cittadini, ma anche di favorire l’interazione fra Polizia e comunità, agevolando i cittadini nel portare a conoscenza degli uffici eventuali segnalazioni.

Quindi non solo un servizio che sia di prevenzione dei fenomeni criminosi, ma anche di tutela del decoro urbano e di contrasto alle possibili situazioni di degrado.

Ritengo che sia un servizio assai utile per avvicinare le istituzioni ai cittadini, coinvolgendo gli stessi nel portare a conoscenza dell’amministrazione di eventuali problematiche che interessano la comunità – così il sindaco di Latisana, Daniele Galizio, sulla nuova figura del poliziotto di prossimità – un servizio di questo tipo, unitamente al potenziamento del sistema di videosorveglianza e all’auspicato reclutamento di nuovi volontari per la sicurezza, non può che andare nella direzione di rispondere alla richiesta dei cittadini di un maggiore controllo del territorio, finalizzato alla prevenzione delle criticità.

L’azione degli addetti della polizia locale tenderà in primo luogo a realizzare un concreto controllo dell’intero territorio intercomunale di Latisana e Ronchis – spiega ancora ils indaco - assicurando una maggior presenza esterna e quindi visibilità, in grado di fornire risposte concrete alla richiesta dei cittadini di percezione di sicurezza.

Con questi indirizzi – aggiunge il consigliere delegato alla Polizia Locale, Piercarlo Daneluzzi - l’amministrazione comunale di Latisana, ha inteso rimarcare ancora una volta l’importanza del ruolo della Polizia Locale.

Fra gli obiettivi che si è posta l'amministrazione anche un rafforzare della collaborazione già in atto con l'Arma dei Carabinieri e con la Protezione Civile e un potenziamento del gruppo dei Volontari per la sicurezza.

FONTE: MessaggeroVeneto - 08 Aprile 2017


Pubblicato il 09/04/2017 @ 00:12  
Tutti i Post  Anteprima di stampa  Stampa pagina 


Commenti


Nessuno ha lasciato un commento.
Diventa tu il primo a farlo!

Archivi
08-2020 Settembre 2020 10-2020
L M M G V S D
  01 02 03 04 05 06
07 08 09 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
Blog degli amici
 
^ Torna in alto ^