Blog - Politica e Comune

 

Rubriche

ChiudiAmbulanti, abusivi, clandestini

ChiudiCasa di Riposo Umberto I di Latisana

ChiudiComunicati stampa FI.Latisana

ChiudiContributi sociali alle Ass/ni

ChiudiElezioni Comunali 2016 Latisana

ChiudiLa Politica PD. della Regione Friuli v.g.

ChiudiLatisana e Ambiente

ChiudiNoi Siamo La LegaNord

ChiudiPartiti Politici-movimenti- e civiche

ChiudiPatrie dal Friûl

ChiudiPolitica Nazionale

ChiudiPolitica Regionale

ChiudiPolitica e Comune

ChiudiProfughi e accoglienza

ChiudiSanità del Friuli i nostri Ospedali

ChiudiSicurezza Tagliamento a Latisana

ChiudiStrade-Circolazione-viabilità-Variante

ChiudiTanto per ridere

ChiudiTanto per ridere.

ChiudiTutto su M5S

Chiudisicurezza e protezione proprietà privata


Post sul Blog
Ultimi commenti

Politica e Comune

M5S. all’attacco contro il nuovo centro commerciale  -  da Valvasev

Loredana-Pozzatello LATISANA. Nessuna informazione da parte del sindaco, né ai cittadini, né al consiglio comunale, «per un passaggio così impattante per il territorio, come la firma della convenzione per il centro commerciale all’uscita del casello autostradale, di cui si sono perse le tracce anche sulla sezione “amministrazione trasparente” del sito istituzionale dove dovrebbero essere pubblicati i documenti del piano attuativo».

L’accusa arriva dal Movimento 5 Stelle che in una nota a firma della portavoce in consiglio comunale, Loredana Pozzatello, invita il sindaco «a lasciare da parte lo scarico di responsabilità e di riferire, invece, alla cittadinanza se questa firma abbia rispettato i termini previsti dal regolamento di attuazione, così come citati anche durante l’ultimo consiglio comunale dell’amministrazione Benigno. Passati i 180 giorni, infatti, avevamo sperato che la nuova amministrazione avesse avuto il coraggio di fermare questa ennesima cementificazione.

Viceversa ci dica cosa ne pensa di un progetto del genere, che nasce già morto per la crisi della grande distribuzione, per i problemi di viabilità, per l’assurdo consumo di suolo agricolo (ulteriormente compromesso da un analogo progetto sempre nei pressi del casello in comune di Ronchis a pochi metri di distanza!) e per la mannaia che farà calare sui piccoli esercizi commerciali e di tutta l’area circostante.

Abbiamo poi una curiosità – scrive Pozzatello – : l’ultimo consiglio comunale della scorsa legislatura aveva visto un intervento decisamente favorevole del consigliere Ferruccio Casasola verso questo mega progetto.

Ora che lo stesso Casasola è stato appena designato assessore esterno, pur tra i molti mal di pancia dichiarati in seno alla maggioranza, sarà lieto di aver trovato ad accoglierlo proprio questa firma come primo atto dell’amministrazione.

FONTE: MessaggeroVeneto - 31 Dicembre 2016


Pubblicato il 01/01/2017 @ 13:30  
Tutti i Post  Anteprima di stampa  Stampa pagina 


Commenti


Nessuno ha lasciato un commento.
Diventa tu il primo a farlo!

Archivi
11-2020 Dicembre 2020 01-2021
L M M G V S D
  01 02 03 04 05 06
07 08 09 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
Blog degli amici
 
^ Torna in alto ^